PROJECT 457 STUPINIGI /  PARCO VALENTINO PARADE

ITALIANO. La "457 Stupinigi Parade Experience" è l'evento dinamico della "457 Stupinigi Pop Experience".
Una selezione di veicoli per la "457 Stupinigi Pop Experience" è evento satellite nel calendario ufficiale dell' "Festival of Design" Parco Valentino, Salone dell'Auto Torino: nel centro città, un'area espositiva accoglie le auto selezionate, in arrivo in parata dopo un pre-allineamento presso la Palazzina di Caccia culla nativa del progetto 457 e della FIAT 500.

L'area espositiva creata per Parco Valentino ripropone il leitmotiv delle 457 Stupinigi Experience, con un confronto fra le due macro generazioni di FIAT 500 e derivate a la loro proiezione al futuro: la generazione classica 1957-1977 e quella attuale, riattivata dal 2007.
Il rapporto fra il progetto 457 ed il Salone dell'Auto di Torino è nato nel 2017, quando la FIAT 500 con immatricolazione più vecchia al mondo ha partecipato al Gran Premio: dal 2018 il marchio Ruzza Torino è organizzatore con il patrocinio di Parco Valentino.

ENGLISH. The "457 Stupinigi Parade Experience" is the dynamic event of the "457 Stupinigi Pop Experience".
A selection of vehicles for the "457 Stupinigi Pop Experience" is satellite event in the official calendar of the "Festival of Design" Parco Valentino: in the centre of Turin city, an exhibition area welcomes the selected cars arriving in the parade after a pre-alignment by the Hunting Palace, birthplace of the 457 Project and of FIAT 500.

The exhibition area created for Parco Valentino re-proposes the leitmotiv of the 457 Stupinigi Experience, with a comparison between the two macro generations of FIAT 500 and derived ones and their projection to the future: the classic generation 1957-1977 and the current one, reactivated since 2007.
The relation between the 457 Project and the "International Auto Show" Parco Valentino was born in 2017, when the FIAT 500 with the oldest registration in the world took part in the Grand Prix: from 2018 the Ruzza Torino brand is organizer with the patronage of Parco Valentino.